Imparai da Lui ad essere un “Sicano Libero”.

“Suo figlio è intollerante al latte” mi disse il medico, e quella che si presentava a me come una catastrofica rivelazione, finì per essere uno dei miei momenti più inportanti del mio diventare un Sicano doc. Da quel responso del medico, circa dodici anni fa, inizio’ tutto un giro di chiamate e ricerche allo scopo di trovare latte d’asina. Ragusa, Catania, Messina quelli erano i luoghi dove già’ vi erano degli allevamenti e qualcuno lo visitai anche, ma troppo lontani per gestire una esigenza quasi giornaliera. Sin quando un amico mi fa sapere che a Santo Stefano di Quisquina ci doveva essere qualcuno che aveva da poco iniziato ad allevare asini. Mi precipitai ed incontrai lì per la prima volta Lorenzo Reina.
Già’ dal primo incontro sentii subito che si trattava di un personaggio semplicemente particolare, negli anni ho pensato che forse da qualche parte doveva essere scritto che ci si doveva incontrare.Il latte, vitale per mio figlio, divento’ quasi un alibi per andarlo a trovare il più’ possibile.

Tanto è’ successo da allora sopratutto da quando io e lui si sognava di fare quello che facciamo adesso.: condurre lì degli ospiti è’ divenuta quasi una scusa per godere io stesso di un incontro con lui. Ritrovarsi a chiacchierare con Lorenzo davanti ad un bicchierozzo di vino ed un tocchetto di formaggio, e’ davvero un toccasana, un riscoprire il vivere semplice. Ho imparato tanto senza che forse lui sa di avermelo mai insegnato. Penso che il voler vivere da Sicano Libero io lo abbia appreso da lui e tutte le volte che lo incontro ho conferma di quanto, se si vuole davvero, si può’ rimanere dei liberi sognatori.

Un pensiero riguardo “Imparai da Lui ad essere un “Sicano Libero”.

  1. E tutto vero ciò che dici caro Pierfilippo anch’io vivrei sempre li vicino a Lorenzo per assaporare la magia di quei luoghi , per me incantevoli e meravigliosi

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...